top of page

INTRECCI
编织

ZEHUI XU SOLO EXHIBITION

intrecciTavola disegno 102x-100.jpg

LuogoArteContemporanea presenta INTRECCI / 编织, personale dell’artista cinese Zehui Xu, le cui opere rivelano una profonda riflessione sulla complessità dell'esistenza umana e dei legami che instauriamo con il mondo circostante.

Attraverso la pittura, l’artista va oltre l'esplorazione di concetti astratti, rendendo tangibili i frammenti del suo vissuto. I lavori in mostra offrono uno spaccato intimo nel suo spazio interiore, invitandoci al contempo a considerare con più attenzione le nostre relazioni con l'ambiente fisico ed emotivo in cui viviamo.

Contemplando una vasta rete di ricordi che si avviluppano nostalgicamente, Xu concepisce il mondo come un intricato tessuto dove ogni elemento è interconnesso, e constata come le relazioni e le esperienze di vita costituiscano la trama fondamentale della nostra esistenza, plasmando la nostra identità e il nostro essere. La capacità di Zehui Xu di esprimere questa complessità attraverso il suo lavoro dimostra una profonda sensibilità artistica e un’acuta consapevolezza delle dinamiche umane.

Negli intrecci tutto sembra magicamente collegato tramite una fitta trama invisibile di fili e associazioni, anche noi come persone non siamo molto lontani da questo concetto e le connessioni che creiamo tra gli oggetti e gli esseri viventi con cui abbiamo una relazione è un aspetto fondamentale della nostra vita.

Tessere nel nostro caso è una parola che può assumere un significato astratto, molto ampio. Riuscendo a unire elementi differenti creiamo nelle nostre memorie un tessuto familiare che ci aiuta a ritornare nel luogo confortante che ci ha generati. Dove si trova questo posto? Dove desideriamo.

~ Zehui Xu, 2023

Il lavoro di Zehui Xu costituisce una profonda riflessione sul concetto di appartenenza che si traduce visivamente in scenari al limite tra realtà e immaginazione, offrendo uno sguardo personale sulla complessità dell’esperienza umana e sulle molteplici connessioni che legano gli individui al contesto circostante, ed esortando a pensare alla "casa" come rifugio spirituale e punto di partenza per un percorso interiore verso l'autenticità e la consapevolezza di sé.

Impossibilitata a tornare in Cina a causa della pandemia, l’artista si interroga sul significato di “casa”, superandone la manifestazione tangibile e trasformandola in una rappresentazione simbolica. Questa considerazione le permette di trascendere la semplice materialità della dimora come spazio fisico e di proiettarla nella sfera privata del suo vissuto, restituendola pittoricamente sotto forma di ambienti domestici di delicata intimità.

Le opere di Xu evocano luoghi sospesi tra il sonno e la veglia, dove sogni e ricordi confluiscono nostalgicamente in scene suggestive popolate da figure evanescenti, allusioni a reminiscenze del passato e a visioni del futuro. Questi ambienti, permeati di un senso di familiarità e riservatezza, sono corredati di oggetti che custodiscono i suoi pensieri più reconditi, scrigni di preziose e intime memorie.

In un contesto di astrazione in cui l’abitazione assume connotazioni emotive, la ricerca di nessi  con gli oggetti e gli spazi quotidiani sottolinea la loro rilevanza nell’esplorazione dell'identità individuale. Dalla raffigurazione di variegati arredi alla contemplazione delle tende come sipari tra dimensione interiore ed esteriore, l'artista ci conduce in un viaggio attraverso le stratificazioni della sua psiche e della sua personalità, invitandoci a riflettere sull'importanza dei ricordi, dei pensieri, delle emozioni e delle esperienze nella definizione della nostra coscienza.

La presenza in alcune opere di elementi che rimandano all’arte della tessitura (The sewing machine, «la macchina da cucire», The weaver, «la tessitrice»), oltre a costituire un richiamo all’infanzia dell’artista, ben rendono in senso figurato il suo originale modo di intendere la vita come un intricato tessuto dove ogni elemento è interconnesso, constatando come le relazioni e le esperienze costituiscano l’ordito fondamentale dell’esistenza di ognuno.

La pittura diventa così un linguaggio metaforico che consente a Zehui Xu di dare forma alle sue  suggestioni personali, evidenziando come ogni aspetto della vita sia intrecciato in una trama invisibile di rapporti e di significati.

~ Lisangela Perigozzo, 2023

INTRECCI /  编织

personale di Zehui Xu

con testo critico di Lisangela Perigozzo

06.04 - 04.05.2024

opening 

sabato 6 aprile, h 17

La mostra è visibile presso LuogoArteContemporanea su appuntamento.

Ingresso gratuito.

Le opere in mostra sono in vendita.
Per maggiori informazioni scrivere a info@arteluogo.it
bottom of page